Il Closlieu


Arno S., nel corso di formazione, ci comunicava:12

il Closlieu nasce dal desiderio di perpetuare l’esperienza vissuta con i bambini dell’orfanotrofio“,

e ancora

“il Closlieu è lo spazio della quietudine”   

dove si realizza il gioco del dipingere, un gioco che incontra il piacere di bambini e bambine di ogni età, dai 3 ai 99 anni e oltre.

La sua particolarità colpisce chi ci entra la prima volta: è uno spazio nuovo, dove la persona si afferma per quello che è, non si compara ad altri, non è misurata da norme.

Ciascuno incontra gli altri senza doversi proteggere, perché il luogo protegge tutti; si può aprire con fiducia, poiché non ci si deve difendere da avversari; può seguire un suo ritmo, perché non c’è alcuno da sorpassare o surclassare. “Bambini e bambine” si trasformano, diventano sicuri di sé, senza paragonarsi  e misurarsi, e trasformano la relazione con la società.

Il Closlieu non è uno spazio per un progetto di arte, perché ciò che conta non è il prodotto bello, ben fatto secondo i canoni di chi guarda o lo ordina, ma, come dice Arno S., ciò che conta è “il percorso”. Un percorso che sembra si ripeta mentre si sviluppa arricchendosi. Ancora Arno S. afferma che:

11

“Nel Closlieu la forte concentrazione su di sé porta ad una forte concentrazione di rappresentazione”.

 

 

Se è uno spazio dove ciascuno può esprimersi in libertà, il Closlieu non è però luogo della confusione: le regole sono essenziali, alla portata di tutti e permettono a tutti di vivere il piacere. I rituali danno alla persona una struttura, sia materiale sia mentale, e anche i “piccoli” diventano autonomi e sicuri 10di sé e capaci di agire secondo le proprie convinzioni.

A chi frequenta il Closlieu Arno S. chiede un impegno che si basa su tre fondamenti: rigore, regolarità, durata.

* Rigore perché il Gioco del Dipingere, come ogni gioco di bambino e bambina è serio.    

* Regolarità, perché il Piacere del Gioco ha bisogno di un ritmo continuo per essere alimentato.

* Durata, perché il Piacere del Gioco ha bisogno di tempo per manifestarsi.

Le Closlieu et le Jeu de Peindre (original)

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...